Leggi di più

"/>
L'olio d'oliva è buono per le piante

L'olio d'oliva fa bene alle piante? Fatti grassi

L'olio d'oliva fa bene alle piante? Ci sono molti rimedi casalinghi interessanti che vengono proposti su Internet. L'uso dell'olio d'oliva per far brillare le foglie delle piante è uno di questi suggerimenti. Apriamo questo suggerimento e vediamo se ha senso e se è qualcosa che dovresti usare nel tuo giardino.

In primo luogo, Cosa c'è nell'olio d'oliva?

L'olio d'oliva è un olio di trigliceridi - questo significa che hai una molecola di glicerina, che è un alcol, (glicerolo) e su ciascun gruppo alcolico (il glicerolo ne ha tre contro uno per l'etanolo l'alcol che beviamo) è attaccata una molecola di acido grasso. La più comune di queste molecole di acidi grassi è l'acido oleico. Contiene 18 molecole di carbonio, il che lo rende un acido grasso moderatamente lungo. Ciò significa che l'olio d'oliva è di natura piuttosto grassa e forma uno spesso strato oleoso sulla pelle o sulle foglie.

Quasi il 90% dei grassi nell'olio d'oliva sono infatti insaturi. Ciò significa che l'olio d'oliva diventa rancido a contatto con aria, acqua e alcuni ioni metallici. I grassi rancidi formano strati simili a vernice, sono appiccicosi e hanno un cattivo odore.

L'olio è dannoso per le piante?

Is Olio d'oliva buono per le piante?

Questa sarebbe generalmente probabilmente una domanda sull'uso per far brillare le foglie. Naturalmente, non ha posto nel terreno. L'olio d'oliva è una scelta sbagliata di olio da applicare sulle foglie poiché diventerà rapidamente rancido e lascerà uno strato appiccicoso di disordine sulle foglie che attirerà la polvere e farà sembrare la pianta peggiore di quanto non fosse all'inizio.

Se dovessi applicare un olio sulle foglie delle piante, avrebbe senso utilizzare un grasso saturo che non subirà queste reazioni, come l'olio di cocco. Tuttavia, qualsiasi olio aggiunto a una foglia di una pianta ostruirà gli stomi nelle foglie e causerà effetti negativi generali per la tua pianta.

Che Latta di olio I Strofinare le mie piante?

Vorrei mettere in guardia contro lo sfregamento di oli sulle tue piante. Le piante hanno una cuticola cerosa, che è lì appositamente per proteggere la pianta. Strofinare oli e sostanze simili sulle foglie può destabilizzare questa cuticola cerosa facendo morire la tua pianta, o diventare malsana e sviluppare macchie.

Sono disponibili molti prodotti appositamente formulati che migliorano la lucentezza delle foglie. Questo prodotto è specificatamente formulato per fichi violini. Questo prodotto è un altro prodotto multiuso rivolto alla maggior parte delle piante – e ancora una volta si vanta di non ostruire gli stomi (pori) delle foglie.

Che Succede se innaffi una pianta con olio?

Questo dipenderà dalla quantità di olio che metti sulla pianta. Olio e acqua non si mescolano. Le piante assorbono l'acqua. Quindi, se versi olio sul terreno, renderai molto difficile l'ingresso dell'acqua nel terreno: questo è un male per le piante che richiedono acqua.

In secondo luogo, l'olio inibisce l'assorbimento dei nutrienti nelle radici: le piante assorbono i nutrienti disciolti nell'acqua. Ciò significa che la pianta sarà molto stressata.

Se innaffi la tua pianta con olio, la danneggerà o la ucciderà! Meglio non farlo.

Is Olio nocivo per le piante?

In genere lo è. Danneggia il terreno e se applicato sulle foglie le soffoca. Se immagini come lavoriamo come esseri umani, inspiriamo l'aria attraverso il naso e la bocca e poi assorbiamo l'ossigeno da essa nei nostri polmoni e restituiamo l'anidride carbonica prodotta nel nostro corpo nell'atmosfera quando espiriamo. Le piante non hanno polmoni – hanno stomi – pori nelle foglie – questi pori consentono loro di portare anidride carbonica nelle foglie ed espirare ossigeno. Sono il contrario di noi.

Se riempi i polmoni di olio, morirai. Se copri una pianta con olio, ha un effetto simile. Quindi è meglio evitare di fare una di queste cose.

A Pochi luoghi in cui l'olio può essere utilizzato con cautela

Ci sono state alcune occasioni in cui ho usato una miscela di 1 cucchiaino di olio d'oliva mescolato in un litro d'acqua. A questo, ho aggiunto qualche goccia di detersivo per piatti e l'ho scosso. Questo può essere spruzzato su parassiti irritanti come mosche bianche e afidi. Se lo lasci sul parassita per un giorno e poi lasci via i residui dalla pianta, normalmente provoca meno danni alla pianta rispetto alle mosche bianche e agli afidi.

Questo metodo funziona altrettanto bene con olio minerale leggero come l'olio per bambini. In effetti, ho scoperto che gli oli minerali leggeri sembrano funzionare un po' meglio.

In Conclusione: l'olio d'oliva fa bene alle piante?

L'olio d'oliva fa bene alle piante? In generale n. La maggior parte degli oli infatti non va bene per le piante. Ostruiranno i pori (stomi) nelle foglie delle piante, provocando il soffocamento delle foglie. Ciò causerà macchie necrotiche (macchie morte) nelle foglie. L'olio può destabilizzare la cuticola della pianta: si tratta di uno strato ceroso che protegge la pianta dalla disidratazione. Questo a sua volta farà appassire e morire la foglia della pianta.

Quale olio posso strofinare sulle mie piante?

Sconsiglio vivamente di usare l'olio per far brillare le foglie delle piante. Piuttosto acquista un prodotto appositamente formulato, che dice che permette alle foglie di respirare. Questo ti assicurerà di non deluderti uccidendo o mutilando le foglie della tua pianta. Una foglia di fico violino, ad esempio, può rimanere sulla pianta per alcuni anni: se danneggi la foglia e le dai punti neri, significa che avrai una pianta dall'aspetto brutto per un certo numero di anni! Questo non è l'ideale e dovrebbe essere evitato.

Se le tue piante sembrano polverose, il mio modo preferito per far risaltare la lucentezza è lasciarle fuori sotto la pioggia. Se non puoi farlo, puoi sempre metterli sotto la doccia e fargli una doccia (fredda). A seconda di quanto sale c'è nell'acqua, questo dovrebbe darti delle belle foglie lucenti. Se hai acqua salata, può lasciare striature bianche sulle foglie: in questo caso, usa un po' di acqua piovana su un panno per eliminare i sali dalle foglie.

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish