Quando gli alberi di kumquat danno frutti

Questo articolo qui affronterà tutte le informazioni che devi sapere sulla coltivazione dei kumquat, incluso quando gli alberi di kumquat danno frutti, una domanda che ha infastidito la maggior parte dei giardinieri.

Che aspetto ha un albero di kumquat?

Gli alberi di kumquat sono un membro unico della famiglia degli agrumi: il genere Fortunella. È uno dei membri più duri della famiglia degli agrumi in grado di resistere a temperature inferiori a -6 gradi con danni minimi alle foglie e al tronco.

Sono originari dell'Asia orientale e un simbolo di buona fortuna. I kumquat producono piccoli frutti da 1 a 1 ½ pollici. Questi piccoli frutti acidi dovrebbero essere consumati interi: la buccia e tutto il resto. Sono aspri, poi dolci: un tocco di deliziosa felicità agrodolce.

Che aspetto ha un albero di kumquat

Gli alberi di kumquat sono piccoli che possono crescere perfettamente in un piccolo cortile. L'arancio brillante, l'agrume è perfetto per le marmellate, conservate o essiccate. Contiene pochi semi ed è dolce indipendentemente da quanto sia acido l'interno.

Fatti interessanti sull'albero di kumquat

  • Questi alberi non hanno spine e le loro foglie sono molto lucide
  • Produce piccoli fiori bianchi che possono essere a grappolo o singolarmente
  • Questi alberi possono crescere fino a 6-8 piedi di altezza
  • I loro frutti vanno dal giallo all'arancione brillante e sono di forma ovale
  • Esistono diversi tipi di kumquat che includono Marumi, Nagami, Meiwa e Hong Kong.
  • Nagami è il tipo più popolare e comunemente coltivato. Produce un piccolo frutto ovale.
  • Meiwa è un ibrido di Magami e Marumi e produce più frutti di forma rotonda.
  • Marumi è il più grande dei frutti, di forma rotonda e di sapore più piccante rispetto al resto
  • Hong Kong è una versione originaria delle regioni montuose o collinari della Cina
  • Gli alberi di kumquat sono autoimpollinanti. Non è necessario coltivare più alberi: uno sarà sufficiente
  • La primavera è il momento migliore per piantare un albero di kumquat dai semi perché ci sono alte probabilità di sole e pioggia.
  • Anche l'inizio della primavera è il momento migliore per trapiantare un alberello
Fatti interessanti sull'albero di kumquat

Cosa fare se il tuo albero di kumquat non fiorisce

Questi piccoli alberi hanno foglie di colore verde medio attraenti e luminosi e fiori bianchi aromatici. Sono popolari per i loro frutti commestibili e il valore ornamentale.

La maggior parte dei giardinieri lotta su come ottenere fioriture sul proprio albero di kumquat. Se il tuo albero di kumquat non fiorisce, non produrrà alcun frutto, il che è molto triste. Questi sono i giardinieri che continuano a chiedere "quando gli alberi di kumquat danno frutti?"

I kumquat hanno un lungo periodo di dormienza invernale e non iniziano a crescere fino a quando il clima non si scalda. La stagione della fioritura del kumquat è a metà estate, quindi fai attenzione ai tuoi alberi durante questa stagione.

Ci sono molti problemi che possono portare alla mancata fioritura del kumquat. Loro includono:

  • Se l'albero è stato trapiantato di recente, non fiorirà. Lavorerà sodo per adattare le sue radici alla sua nuova posizione piuttosto che produrre fioriture.
  • Se il tuo albero non riceve abbastanza luce solare, non fiorirà. I kumquat godono di una buona quantità di luce solare.
  • Potresti averlo potato troppo severamente o troppo tardi in primavera: il kumquat metterà tutta la sua energia nella ricrescita delle foglie che non fiorirà.
  • Forse l'inverno era troppo freddo e rigido per l'albero.
  • Il terreno potrebbe essere troppo paludoso o magro o privo di zinco a sufficienza.

MADRE TERRA Coco Plus Perlite Mix – Per giardini contenitori interni ed esterni, fornisce una forte aerazione e drenaggio

Quindi, per far fiorire il tuo kumquat, assicurati di coltivare il tuo albero in un terreno ricco e ben drenato dove prende il pieno sole e ricorda di potarlo correttamente. Dai al tuo albero una buona quantità di fertilizzante organico per agrumi con zinco su base mensile. Spruzzare le foglie con un micronutriente di ferro, zinco e manganese in tarda primavera o all'inizio della stagione di crescita. Una volta fatto tutto questo, raccoglierai sicuramente dei buoni frutti dai frutti di kumquat. Buona fortuna con esso!

Quando gli alberi di kumquat danno frutti?

La stagione di fioritura del kumquat inizia dall'inizio della primavera e può durare per tutta la primavera fino all'estate se l'umidità e il caldo sono giusti.

A metà estate i frutti iniziano a formarsi e crescono fino a novembre, quando inizia la raccolta, fino a gennaio. La raccolta può iniziare anche a dicembre e terminare ad aprile.

Saprai che il frutto è pronto per la raccolta quando sarà morbido al tatto e avrà un colore arancione intenso. Usa forbici o forbici per raccogliere il frutto. Una volta raccolti, i kumquat non hanno una lunga durata: molto probabilmente dureranno una settimana e non di più. Ma puoi conservarli in frigorifero per prolungarne la durata.

Leggi di più sugli alberi di agrumi cliccando qui:

FAQ

Quanto tempo impiega un albero di kumquat a dare i suoi frutti?

I kumquat sono piccoli frutti rotondi con una buccia commestibile di colore arancione e polpa bianca. Crescono sugli alberi originari del sud-est asiatico. Un albero di kumquat può crescere fino a sei piedi di altezza, sebbene la maggior parte delle varietà abbia un'altezza di circa tre o quattro piedi. Gli alberi di kumquat sono facili da coltivare dai semi. L'albero può essere potato per modellare e addestrato a un traliccio o una recinzione da giardino. I kumquat sono disponibili tutto l'anno, ma ti consigliamo di piantarli in primavera per goderti il ​​miglior raccolto. Istruzioni per la semina I kumquat hanno bisogno di molto sole, quindi assicurati di piantarli in pieno sole. Piantali a 12 pollici di profondità e a 30 pollici di distanza. Diventeranno un arbusto cespuglioso. Gli alberi da frutto hanno un'ampia varietà di parassiti e malattie che possono influenzare la produzione di frutta. Il tipo di terreno, le condizioni di impianto, il clima e altri fattori possono influenzare il rischio di parassiti e malattie per il tuo kumquat.
Di solito impiegano circa 18 mesi per dare i suoi frutti.

Quando dovrei nutrire il mio albero di kumquat?

Il momento migliore per nutrire il tuo albero di kumquat è subito prima della fioritura. Taglia i fiori, ma lascia circa un pollice di gambo su ogni ramo. Questo incoraggerà una nuova serie di fiori. I kumquat sono molto esigenti riguardo al loro suolo e al sole. A loro piace caldo, ma non caldo. La temperatura ideale del suolo è compresa tra 75°F e 85°F. Se vivi in ​​un clima più fresco, potrebbe richiedere più luce solare.

Come si pota un kumquat?

Mi piace tagliare il kumquat con forza, quindi aspettare che smetta di produrre nuova crescita. Questo di solito richiede un paio di settimane, ma se non poti il ​​tuo kumquat probabilmente perderai la maggior parte dei frutti prima di allora. Puoi quindi tagliare tutti i rami laterali e la cima dell'albero.

Il momento migliore per raccogliere i kumquat è la fine dell'estate o l'inizio dell'autunno. Potete conservarli per un massimo di due mesi in frigorifero. Si conservano molto bene, quindi puoi farci una deliziosa gelatina dal gusto fresco.

Qual è il miglior fertilizzante per il kumquat?

Li coltivo da alcuni anni ormai e il miglior fertilizzante che ho trovato è un mix di:

1. 2 parti Miracle Grow (disponibile in qualsiasi negozio di giardinaggio)

2. 1 parte di emulsione di pesce (disponibile in qualsiasi negozio di animali)

3. 1 parte di alghe liquide (disponibile in qualsiasi negozio di animali)

4. 5 parti di sali di Epsom Mescolali insieme e applicali sulle piante ogni mese circa.

Puoi trapiantare un albero di kumquat?

Se l'albero è ancora in crescita e in salute, sì. Puoi tagliarlo di nuovo a circa 8 pollici e quindi piantare quello nuovo. Il nuovo albero dovrebbe essere almeno 4 pollici più alto di quello vecchio. Potresti anche trapiantarli non appena sono abbastanza grandi, ma sarà più lavoro.

Gli alberi di kumquat crescono velocemente?

Un kumquat può crescere fino a 8 piedi all'anno. Sembra abbastanza veloce! E questo è. Ma ciò non significa necessariamente che sia l'albero da frutto a più rapida crescita.

Conclusione

Coltivare un kumquat per un principiante è un po' difficile, ma con le giuste informazioni diventa facile e fattibile. Anche trovare l'albero giusto è fondamentale, quindi cercane uno sano e non legato alle radici.