Dalia Sole o Ombra: qual è il migliore?

Sommario

La condivisione è la cura!

Ultimo aggiornamento il 7 febbraio 2022 da

I giardinieri che vogliono sapere quali sono le condizioni migliori per coltivare questo fiore sorprendente hanno posto tante volte domande al sole o all'ombra della dalia.

Con i loro fiori sorprendenti, scultorei e belli, le dalie portano un tocco sentimentale al tuo giardino e alla tua casa. Sono così diffusi nelle composizioni floreali; non sorprende che molti appassionati di dalia cerchino di massimizzare queste fioriture come nessun altro.

Una domanda comune è quanto sole o ombra dovresti dare a questi fiori. Quindi le dalie sono piante da sole o piante da ombra?

La Dalia Perfetta Sole O Ombra?

Le dalie prospereranno sotto il sole? Sì. La dalia prospererà all'ombra? Sì. Allora qual è il problema?

I fiori di dalia vengono coltivati ​​al meglio in luoghi che ricevono oltre 6 ore di luce solare e possono rimanere umidi, non seccarsi o appassire. Troppo sole può dare origine alla secchezza delle tue piante di dalia. Quindi quando si tratta di crescere una dalia perfetta, l'ombra fa parte del suo sistema di crescita.

Il perfetto sole o ombra della dalia

Le dalie possono crescere all'ombra?

Le dalie sono abituate alla luce solare intensa e al clima caldo e la maggior parte di esse andrà bene in pieno sole. Tuttavia, alcune varietà si sono evolute come piante ai margini della foresta e necessitano solo di poche ore di luce solare diretta ogni giorno. Detto questo, alcuni tipi saranno migliori all'ombra di altri.

Se acquisti le dalie da un coltivatore specializzato, probabilmente sapranno quali crescono meglio all'ombra o al sole. Assicurati di porre questa domanda prima di acquistarne una pianta di dalia.

Alle dalie piace caldo, non troppo caldo

Quindi quanto sole per le dalie? Come la maggior parte dei fiori, le dalie sono state coltivate per un tempo più lungo. Questi fiori sono originari delle montagne del Messico meridionale e dell'America centrale, dove le giornate estive sono calde fino a 80 gradi F e le notti fresche con 65 gradi F.

Le condizioni di crescita lungo la costa nord-occidentale del Pacifico sono simili, motivo per cui i giardinieri che vivono in quella zona coltivano dalie così belle.

Se le temperature si alzano durante il giorno o la notte, le dalie possono mostrare segni di stress. Lo stress da caldo o freddo fa sì che questi fiori abbiano una crescita stentata, una scarsa produzione di fiori, fiori deformi e una maggiore suscettibilità a parassiti e malattie.

Hoffman 15503 Canadian Sphagnum Peat Moss, 10 quarti

A1YFBCrygsL. CA SY879

Quindi il pieno sole è sempre il migliore?

Non c'è dubbio che le dalie siano amanti del sole e più sole per ogni coltivatore di fiori significa più fioritura. Tuttavia, se il sole è troppo caldo e le temperature sono troppo elevate, le piante potrebbero smettere di fiorire.

Scegli un luogo di impianto che offra metà sole e mezza ombra invece del sole per tutto il giorno per proteggere le tue dalie dal calore in eccesso. Idealmente, le tue piante riceveranno il pieno sole mattutino e l'ombra nel pomeriggio. Puoi anche piantare questi fiori sotto un albero da ombra. I rami ascoltati proteggeranno il fogliame dal caldo sole pomeridiano e ridurranno la temperatura dell'aria.

Per saperne di più, leggi Zinnias Sun Or Shade: qual è il migliore?

Cosa succede se non hai ombra dove stai coltivando le dalie?

Se non hai ombra dove stai coltivando le tue dalie e vivi in ​​un clima caldo, prendi in considerazione l'idea di installare una struttura all'ombra. È una soluzione ideale per giardini che non hanno zone d'ombra.

Per realizzare la tua ombra, usa un telo ombreggiante in polietilene che duri per molti anni. A seconda della trama, puoi filtrare fino al 20% della luce o fino all'80%. Se dai alle dalie il 40% di luce, continueranno a prosperare. Questo tessuto protegge anche i fiori dalla pioggia battente e dalla grandine che potrebbero essere dannose.

In quale altro modo puoi raffreddare le tue piante?

Nel caso in cui tu stia vivendo troppo sole, è meglio rinfrescare le tue piante con la pacciamatura. Coprire il terreno con pacciame isola le radici di queste piante e aiuta a proteggerle dal caldo estremo.

Assicurati che il tuo pacciame non abbia uno spessore superiore a 2 o 3 pollici e deve consentire all'acqua di fluire attraverso di esso fino al terreno. Il momento migliore per applicare il pacciame è l'inizio di giugno, quando le piante crescono forti e prima che diventi troppo caldo.

Dalia sole o ombra: il giusto equilibrio

La maggior parte delle piante richiede il sole e l'acqua per prosperare; tuttavia, la quantità ottimale di ciascuno dipende dalla singola pianta. Molte piante possono prosperare e fare bene in condizioni non ideali.

Anche in queste situazioni adattabili, la fioritura può ricevere un migliore posizionamento dall'ambiente naturale. Garantire per ogni pianta che pianti all'ombra; valuti la quantità di sole che otterrà e viceversa.

Suolo, sostanza organica e drenaggio adeguato

Oltre al sole o all'ombra, fornisci alle dalie molta materia organica e un adeguato drenaggio. Le dalie preferiscono il terreno ricco. Prima di piantarli, arricchisci il tuo terreno con una generosa quantità di compost, vecchio letame o foglie sminuzzate. Il terreno sciolto che è stato arricchito con materia organica incoraggia una forte crescita delle radici e assorbe correttamente l'umidità.

Pianta le tue dalie in terreni ben drenanti per evitare che le tue piante diventino mollicce e muoiano a causa della troppa acqua. Le radici bagnate stressano le piante causando la putrefazione dei tuberi e la morte delle piante. Se noti che il tuo terreno è naturalmente pesante, considera di coltivare le tue dalie in aiuole rialzate. In questo modo, puoi riempire i letti con il miglior terreno possibile e garantire sempre un corretto drenaggio. Inoltre, prendi in considerazione l'aumento delle dalie nei contenitori e riempili con un mix professionale di alta qualità che è stato modificato con il compost.

Suolo, sostanza organica e drenaggio adeguato

Innaffiare le dalie

Alle dalie non piace troppa acqua, ma la siccità può farle seccare e morire. Se le precipitazioni naturali falliscono o sono inadeguate, è meglio annaffiare le dalie in profondità una volta alla settimana piuttosto che annaffiarle leggermente più volte alla settimana.

Il miglior metodo di irrigazione utilizza l'irrigazione a goccia per mantenere il fogliame asciutto e annaffiare le piante fino alle radici senza ruscellamenti. Se stai annaffiando a mano, versa l'acqua direttamente a livello del terreno per evitare di bagnare foglie e fiori per scoraggiare la crescita di muffe e muffe.

Domande Frequenti

Come fai a far fiorire le zinnie?

Le piante di Zinnia sono facili da coltivare e hanno fioriture colorate. Ma è facile ucciderli con troppa acqua o non abbastanza fertilizzante. La buona notizia è che ci sono alcuni trucchi che puoi usare per aiutare a mantenere le tue piante sane e felici. Se stai cercando qualcosa da mettere nel tuo giardino, ecco alcuni modi per far fiorire le zinnie. 1.

Innaffia e concima le tue zinnie. Le zinnie hanno bisogno di molta acqua ma hanno anche bisogno di azoto e fosforo per crescere correttamente. Una pianta di zinnia ha la capacità di prendere azoto dall'aria e convertirlo in fertilizzante contenente azoto per le foglie e le radici. Hanno anche bisogno di fosforo per fare fiori e foglie.

Innaffia in profondità e frequentemente (almeno due volte al giorno). Pizzica le punte o rimuovi le foglie danneggiate quando necessario. Riduci la concimazione se vedi che le piante diventano lunghe. Quando raccogliere Saprai quando le tue zinnie sono pronte per il raccolto guardandole. Potresti anche notare che i boccioli dei fiori stanno iniziando a ingiallire e cadere. I fiori continueranno a cadere mentre maturano.

Le zinnie possono crescere all'ombra?

Possono crescere, ma non così bene come in pieno sole. Le zinnie sono piante piuttosto resistenti, quindi possono sopravvivere a temperature più fresche, ma non andranno bene come se fossero piantate in pieno sole.

Le zinnie dovrebbero essere in pieno sole?

Le zinnie stanno bene in pieno sole, purché ci sia un buon drenaggio. Se non ce l'hai, metti una specie di pacciame attorno alla base della pianta.

Di quante ore al sole hanno bisogno le zinnie?

Le zinnie sono meglio coltivate in pieno sole, ma tollerano l'ombra leggera. Non tollereranno l'ombra profonda e potrebbe aver bisogno di essere spostati durante le parti più calde della giornata se ricevono troppo sole diretto. In generale, le zinnie possono richiedere almeno 6 ore di luce solare diretta al giorno.

Cosa fai con le zinnie a fine stagione?

Di solito li lasciamo andare a seminare in giardino e poi li piantiamo di nuovo l'anno prossimo. Ma se vengono piantati fuori dal giardino, spesso li gettiamo nel mucchio di compost.

Dovrei iniziare le zinnie al chiuso?

Non avviare le zinnie al chiuso, perché non produrranno fino a dopo l'ultima gelata.

Qual è il momento migliore per piantarli?

Le zinnie sono un'ottima scelta per la semina autunnale. Sono facili da coltivare, non hanno bisogno di molte cure e sono disponibili in molte varietà. Il periodo migliore per piantare le zinnie è in primavera, ma possono essere piantate anche in autunno.

Conclusione

Le dalie sono bellissimi fiori da coltivare con poca manutenzione e requisiti di crescita. Coltivarli sotto il sole o l'ombra equilibrati si tradurrà in un buon raccolto di queste bellezze.

La condivisione è la cura!