Dove cresce il pepe? Sai?

Sommario

La condivisione è la cura!

Ultimo aggiornamento il 30 gennaio 2022 da

Dove si trova il pepe cresce– In giardino, allo stato brado, nei paesi freddi o ho sentito qualcuno dire dal negozio?

Impariamo come coltivare la pianta del pepe nero nel tuo giardino, uno dei peperoni e delle spezie essenziali più popolari al mondo

Sapevi che nel medioevo coltivare una pianta di pepe in grani era più prezioso dell'oro?

Sì, queste piante rare avevano così tanto valore come condimento per mascherare il sapore della carne avariata e per l'uso a scopi medicinali.

Questa pianta conserva ancora oggi un fascino esotico che nessun'altra pianta ha avuto. I peperoni stanno incoraggiando l'ondata di tendenze alimentari sane mentre gli scienziati continuano a scoprire di più sulle loro proprietà anti-malattie.

Uno studio su Food Science and Nutrition ha riportato che i peperoni neri sono antimicrobici, antiossidanti, antinfiammatori, antidepressivi e gastroprotettivi.

Che cos'è una pianta di granello di pepe?

La pianta del granello di pepe è una vite perenne, legnosa e perenne a crescita lenta, che impiega circa 4 anni per maturare per fiorire e fruttificare.

Questa pianta raggiunge il suo apice a sette anni e rimane produttiva fino a 20 anni. Cresce fino a 13 piedi di lunghezza su pali, tralicci o alberi di supporto. Questa pianta è una vite espansa, che radica prontamente quando tocca il suolo.

Che cos'è una pianta di granello di pepe

Il suo fiore sboccia con piccoli fiori piccoli che crescono fino a 6 pollici di altezza. Sembrano punte pendule.

I fiori si trasformano poi in frutti come drupe. Appaiono in grappoli verdi immaturi come l'uva.

Dove cresce il pepe?

La maggior parte dei giardinieri si è sempre chiesta da dove viene il pepe nero? Oggi avrai il privilegio di imparare tutto al riguardo.

La pianta del pepe nero è originario dell'India meridionale. È ampiamente coltivato in India e in altre regioni tropicali come Myanmar, Brasile e Indonesia.

Il pepe nero è una delle spezie più coltivate al mondo. Vive nelle zone USDA 10-11 come pianta rustica.

Prendersi cura del pepe che coltivi

Le piante di granello di pepe crescono in aree tropicali con temperature calde e umide e luce filtrata. Se fornisci alla tua pianta queste condizioni, produrrà un buon raccolto. Alcune di queste condizioni includono:

Suolo

Le piante di granello di pepe hanno bisogno di ricchezze terreno con hummus per trattenere l'umidità. Il terreno deve anche avere un buon drenaggio per rilasciare l'acqua e non trattenerla. I terreni pesanti come l'argilla causano la putrefazione delle radici e la morte della pianta. Usa un impasto leggero per invasare il terreno pesante o aggiungi anche muffe o compost.

Terriccio organico compresso per giardino e piante

Dove cresce il pepe - suolo

Light

Il granello di pepe dovrebbe ricevere piena luce. Le viti hanno bisogno dell'energia del sole per produrre frutti e fiori. In una serra o al chiuso, la luce solare parziale è adatta per una crescita sana.

Acqua

Non lasciare che la tua pianta di pepe in grani si secchi. Questa pianta non ama seccarsi, quindi annaffiala ogni volta che la superficie si secca.

Fertilizzante

Le piante di peperone sono alimentatori leggeri. In primavera, proprio quando inizia il loro processo di crescita, nutrili con fertilizzante per aiutarli a fiorire. Usa un fertilizzante che abbia un equilibrio di nutrienti 10-10-10 o 20-20-20 fertilizzando le tue piante ogni due settimane per tutta l'estate. Interrompere l'alimentazione nei mesi autunnali e invernali. Puoi anche usare un fertilizzante a lento rilascio di cui la pianta si nutrirà a lungo.

Temperatura e umidità

Queste piante sono classificate come piante della zona 12 dell'USDA, il che significa che hanno bisogno di temperature calde per prosperare. Queste piante smetteranno di crescere quando le temperature scendono sotto i 50 gradi F. Con l'ambiente umido, apprezzano anche la nebulizzazione regolare. Se coltivi questa pianta al chiuso, fornisci una stanza umida con un po' di luce intensa per far prosperare la vite.

pacciamatura

Pacciame con materiale organico per prevenire l'evaporazione e la crescita di erbe infestanti.

Controllo di parassiti e malattie

La malattia più comune per questa pianta è il marciume radicale. Succede a causa dell'eccesso di acqua e può essere controllato annaffiando adeguatamente.

I parassiti che attaccano le piante di granello di pepe includono afidi, lumache, cocciniglie e acari che attaccano queste piante anche quando crescono indoor.

Controllo di parassiti e malattie

Raccolta del pepe in grani

Una volta ben cresciuti, dovrai raccogliere i tuoi peperoni. Puoi raccogliere e utilizzare i frutti dei grani di pepe in tre fasi durante il processo di maturazione.

Raccogli i primi frutti verdi e mettili in salamoia. Questo le rende morbide e poco speziate. Se ti piace il tuo sottaceti mite, questo è buono da provare.

Raccogliete i grani di pepe quando iniziano a diventare rossi e lasciateli asciugare per alcuni giorni. Il risultato è l'adorato pepe nero.

Il pepe bianco viene raccolto nella fase più matura dei frutti a maturazione. Quando le bacche sono completamente rosse, raccoglile e rimuovi la buccia rossa esterna lasciando il nocciolo bianco che puoi macinare come normali grani di pepe nero.

Puoi raccogliere i peperoni verdi, bianchi e neri da un unico albero. Non è semplicemente fantastico? Il colore di ciascuno dipende dal grado di maturità.

Il frutto del peperone viene sempre raccolto prima della maturità ed essiccato al sole come processo di preparazione. Dopo l'essiccazione al sole, il frutto del peperone è rugoso e nero.

Comprendere somiglianze e differenze

somiglianza

  • I grani di pepe verde, nero e bianco sono gli stessi frutti dello stesso albero ma trattati in modo diverso.

Differenze

  • Grani di pepe verde. Si tratta di peperoni acerbi che vengono conservati attraverso la stagionatura, il congelamento rapido o il mantenimento del loro sapore e colore.
  • I grani di pepe nero sono frutti acerbi essiccati che sono stati cotti.
  • I grani di pepe bianco sono semi maturi essiccati o frutti maturi.
  • Grani di pepe rosa. Questi non sono affatto grani di pepe, ma vengono sempre scambiati per grani di pepe. Sono un prodotto dell'albero del pepe peruviano e sono imparentati con gli anacardi e altri tipi di noci rispetto ai grani di pepe.

Domande Frequenti

Dove viene coltivato di più il pepe?

Il pepe nero più comune viene dall'India. La maggior parte viene coltivata nella regione dei Ghati occidentali del paese e ha il nome "Piper nigrum". Ma questo non è l'unico peperone che cresce in India. Il pepe nero può essere coltivato anche in Sri Lanka, Indonesia, Madagascar, Malawi e Kenya. Ma nessun paese cresce più di un altro.

Il principale esportatore mondiale di pepe nero, l'India coltiva il più grande raccolto di pepe nero sulla terra. Il governo indiano afferma che sta crescendo nei Ghati occidentali (montagne) e non nelle pianure orientali dove lo coltivano altri paesi. Ma l'India non è sola. In effetti, è l'unico paese che coltiva il raccolto.

Perché è il Vietnam dove si coltiva il miglior pepe nero?

Molte persone sono interessate al motivo per cui il pepe di alta qualità del Vietnam è molto meglio di tutti gli altri posti.

Il Vietnam ha un'altitudine maggiore e il clima è più consistente che altrove. In effetti, è l'unico posto che abbia mai trovato dove coltivano buoni peperoni. L'unico problema è che le cose che coltivano qui sono davvero costose.

Dov'è l'origine del pepe nero?

L'origine del pepe nero è oggetto di molte discussioni. Si pensa che il pepe nero sia originario dell'India o dello Sri Lanka e sia stato diffuso dai commercianti portoghesi e olandesi. Tuttavia, la prima testimonianza di pepe nero proviene dalla Cina e si ritiene che il peperone sia stato portato in Europa da Marco Polo nel 1275. Fu ampiamente scambiato in tutto il Mediterraneo e divenne una spezia importante nella cucina europea.

Il pepe nero può essere coltivato negli Stati Uniti?

Le piante di pepe nero vengono coltivate nei paesi tropicali e nelle regioni subtropicali. L'area più comune per la piantagione di peperoni è l'India, ma può essere piantata anche in Kenya, Vietnam e Madagascar. Le piante di peperone possono essere coltivate anche negli Stati Uniti, ma questa è una pratica relativamente nuova.

La coltivazione del pepe nero negli Stati Uniti è stata resa possibile dall'invenzione di una nuova varietà di pepe chiamata "Baker's Chocolate" (aka "Baker's Chocolate", "Baker's Black", "Baker's Dark" o "Black").

Il pepe nero cresce sugli alberi?

Il pepe nero è un albero. Cresce nelle foreste dell'India. È molto importante per cucinare e anche per la medicina.

Il pepe nero è una spezia della famiglia dei peperoni, quindi non sorprende che possa crescere in vari modi.

Perché il pepe nero si chiama pepe?

Il nome della spezia deriva dal vocabolo latino "pepra", che significava "pepe" (la pianta). Si chiama "peppercorn" in inglese perché è un sottoprodotto del processo di produzione del vino e il pepe è stato conservato intero e macinato.

Conclusione

Per ricapitolare il nostro articolo, il pepe è la spezia più comune e utilizzata al mondo. Esiste da migliaia di anni eppure fornisce ancora un sapore che nessun'altra spezia può.

Il pepe in grani è il frutto della pianta e, a seconda di quando viene raccolto, di come viene lavorato, puoi ottenere pepe verde, bianco o nero da questo albero.

Non tutti i peperoni rosa raggruppano qui, provengono da una classe completamente diversa.

Cosa fare se non coltivare il nostro albero e divertirci a guardare il suo processo di crescita e i frutti che presto produrrà. Quindi possiamo imparare praticamente come fare tutti i nostri peperoni preferiti.

La condivisione è la cura!