L'olio di neem uccide i coleotteri giapponesi?

La condivisione è la cura!

Ultimo aggiornamento il 27 marzo 2022 da Fabiola L.

Quando cercano un mezzo sicuro ed efficace per controllare malattie e insetti nel tuo prato, molti giardinieri si chiedono se l'olio di neem uccida i coleotteri giapponesi in maniera efficace?

L'olio di neem è un sottoprodotto naturale dell'albero di neem. Esso viene raccolto dalle foglie e dai semi degli alberi. Esso ha stato usato come pesticida naturale per centinaia di anni e funziona ancora oggi.

Puoi trovare prodotti a base di olio di Neem in uso nelle case sotto forma di saponi, cosmetici, dentifricio e shampoo per cani.

L'olio di neem ha molti vantaggi e questo è noto per il suo uso sicuro ed efficacia come insetticida.

Cosa sono i coleotteri giapponesi?

I coleotteri giapponesi sono belli larghi circa ¼ di pollice e lunghi 3/8 di pollice. Hanno un bel corpo verde brillante e metallico e ali color rame.

Cosa sono i coleotteri giapponesi

 

Questi insetti di solito emergono Giugno luglio e rimani in giro per un mese. Si accoppiano e depongono le uova sui prati e sull'erba. Queste uova si schiudono a fine estate o all'inizio dell'autunno. Le larve iniziano a nutrirsi delle radici delle piante fino a quando il clima non si raffredda in inverno. Quando la primavera è tornata, riappaiono e ricominciano a nutrirsi di piante.

Il danno causato dallo scarabeo giapponese è facile da identificare dagli altri. I segni rivelatori includono foglie scheletriche o defogliazione totale. È facile coglierli sul fatto perché adorano mangiare i boccioli di rosa dall'interno verso l'esterno.

Perché usare l'olio di neem per uccidere i coleotteri giapponesi

L'olio di neem non solo ferma i coleotteri giapponesi nel mezzo della loro frenesia alimentare. Ma controlla anche altri insetti dannosi. Includono: afidi, seghe, sega larve, adelgidi, crochet per cavoli, adelgidi lanosi, cimici di pizzo, vermi cavolo, squame, cimici, cicaline, acari, cocciniglie, scarafaggi delle pulci, grilli, grilli talpa, cimici da zucca, lumache di pera, forbicine, bruchi da tenda, cavallette, acari della ruggine , tripidi, cimici puzzolenti verdi, mosche bianche, psyllas di pere, bruchi falena zingara, lumache rosa, insetti arlecchini e altri insetti dal corpo molle.

Il neem è anche usato per prevenire le malattie che colpiscono le rose. Queste malattie come ruggine, oidio, macchia nera, antracnosi e crosta sono trattati utilizzando una formulazione di Neem chiamata Rose RX.

Gli spray a base di olio di neem controllano le epidemie di coleotteri giapponesi. Anche se usi spore lattiginose e nematodi benefici, i coleotteri influenzeranno comunque le tue colture.

Neem Organics Puro Olio di Neem | Neem Spray per piante

71VXT8SScwL. SL1500

Per saperne di più, leggi Come sbarazzarsi degli alfidi

Applicazione di olio di Neem immediatamente coleotteri sono avvistati aiuta a diminuire l'alimentazione. Applicare per 7 giorni quando gli scarafaggi si stanno nutrendo per fermarli nelle loro tracce. Per prevenire la bruciatura delle foglie ed evitare di ferire altri insetti utili come le api mellifere, spruzzare l'olio di Neem in tarda serata.

Lo sono l'olio di neem e gli spray contenenti bicarbonato di potassio vivamente efficace, soprattutto sulle rose.

Si noti che il neem può essere dannoso per i pesci e altre forme di vita acquatica. Come precauzione, non usarlo vicino a fiumi, laghi e stagni. Applicalo di nuovo dopo che le piogge sono piovute perché è stato lavato via.

L'olio di neem uccide i coleotteri giapponesi?

No, l'olio di Neem non uccide i coleotteri giapponesi! Ci sono molti prodotti che puoi applicare al tuo giardino o prato per combattere i coleotteri giapponesi. Anche se gli insetticidi sono efficaci, l'olio di Neem lo è soprattutto preferito perché impedisce loro di nutrirsi.

L'olio di Neem non solo impedisce ai coleotteri di mangiare le tue piante, ma li danneggia anche se le mangiano. Se i coleotteri giapponesi ingeriscono l'olio di Neem, lo trasmettono alle uova che impediscono loro di schiudersi. In questo modo proteggi il tuo giardino e controlli la popolazione di coleotteri giapponesi, una situazione vantaggiosa per tutti.

Quando si applica l'olio di Neem al terreno abbastanza presto, si eliminano le larve, le uova di scarabeo. Gli scarafaggi giapponesi depongono le uova nel terreno e una volta che si schiudono si notano gli scarafaggi che si dimenano.

Conclusione

Anche se usi l'olio di Neem per scoraggiare gli scarafaggi, puoi prendere in considerazione la possibilità di coltivare piante che determinino gli scarafaggi. Coleotteri sono disegnate a più di 300 piante. Alcuni comuni includono:

  • Cespugli di rose
  • Betulle
  • Alberi di mirto crespo
  • Linden alberi
  • Alberi di melo
  • Alberi da frutto come pesco, susino, ciliegio, applico, albicocca
Ci sono anche molti alberi che gli scarafaggi non sopportano. Loro includono:
  • viole del pensiero
  • alberi di corniolo
  • Papaveri
  • crisantemi
  • viole del pensiero
  • Alberi di lillà
  • begonie
Pianta queste piante deterrenti in abbondanza intorno ai tuoi alberi e arbusti per proteggerli dai danni. Questo non è un metodo infallibile per proteggere le tue piante, ma è un modo sicuro per tenere lontani gli scarafaggi giapponesi e non ucciderli.
E non dimenticare il tuo olio di neem, non uccide i coleotteri anzi ne impedisce la schiusa interrompendo così la loro riproduzione.

Puoi vincere la guerra dei coleotteri se usi gli strumenti giusti per questo tipo di battaglia. Questi cattivi coleotteri devono essere dissuaso da tutti i mezzi!

Domande Frequenti

Come si usa l'olio di neem per i coleotteri giapponesi?

L'olio di neem può essere usato per controllare i coleotteri giapponesi. È un insetticida naturale che ha la capacità di uccidere coleotteri, larve e uova giapponesi adulti. Viene utilizzato principalmente nei giardini, ma funziona bene anche per controllare altri parassiti in casa. I coleotteri giapponesi che si trovano sulla maggior parte della frutta e della verdura possono essere controllati con questo.

L'olio di neem è un disinfestante organico composto da semi, foglie e corteccia dell'albero di neem. È una miscela di tre diversi oli estratti dall'albero di neem indiano: olio di sesamo, olio di cocco e olio di jojoba. È sicuro per l'uomo e gli animali finché non viene ingerito.

Dovrai assicurarti che l'area che stai spruzzando sia stata sgrassata e asciugata prima di tentare di trattarla con olio di neem. È meglio spruzzare in prima serata quando la temperatura è più alta, perché se la tua zona viene spruzzata quando le temperature sono troppo fredde, potresti finire per uccidere le piante che stanno già cercando di crescere dalla dormienza invernale.

Quando hai un'infestazione, il momento migliore per spruzzarli con questo olio è quando si nutrono di piante da fiore come rose o lillà. L'olio non sarà in grado di penetrare nel rivestimento ceroso del coleottero e lo farà soffocare se si avvicina troppo.

Quanto tempo ci vuole l'olio di neem per uccidere i coleotteri giapponesi?

Contiene due diversi principi attivi, azadiractina ed estratto di neem. Questi due ingredienti sono tossici per i coleotteri giapponesi, ma la durata dei loro effetti varia a seconda del livello di esposizione. L'olio è fatto con estratto di albero di neem, che è stato utilizzato fin dall'antichità. L'olio agisce danneggiando il sistema respiratorio dell'insetto.

L'olio di neem può uccidere i coleotteri giapponesi in appena un'ora se sono esposti ad alte concentrazioni, ma ci vuole tempo prima che il trattamento funzioni completamente. Gli insetti possono morire in pochi minuti e le larve possono impiegare fino a due ore prima di morire.

Quanto spesso dovresti spruzzare olio di neem per i coleotteri giapponesi?

Ci sono molte variabili che devi prendere in considerazione quando determini la frequenza con cui spruzzare l'olio di neem per i coleotteri giapponesi. Queste variabili includono le dimensioni del tuo giardino, quanti coleotteri giapponesi ci sono nel tuo giardino e su che tipo di piante si trovano questi insetti.

La durata e la frequenza della spruzzatura degli oli di neem dovrebbero anche dipendere da quanti danni ha fatto lo scarabeo giapponese nel giardino. Lo spray va applicato due volte a settimana se il coleottero giapponese è ancora presente, ma solo una volta a settimana se non ci sono segni di danneggiamento.

Gli spray all'olio di neem uccidono i coleotteri giapponesi adulti ma uccidono anche le larve. Se hai larve di coleottero giapponese, devi spruzzare quando si schiudono.

 

Ulteriori informazioni su Perché l'olio di neem per le piante di pomodoro è il miglior fertilizzante organico: scoprilo con questi 5 fantastici suggerimenti

La condivisione è la cura!